..
.. Lingua italiana
.. ..
Logo Azienda elettrica

Wir machen mehr
    aus Ihrer Energie

..
Medien und Veröffentlichungen

Archiv für Pressemitteilungen

 
 1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13 
 
16.09.19

L’Azienda Elettrica Ticinese (AET) e l’Azienda Elettrica di Massagno (AEM) hanno siglato un accordo di collaborazione di lungo periodo, che prevede una nuova suddivisione funzionale dei ruoli, nell’interesse delle due aziende e della clientela di AEM.

06.06.19

Il 4 giugno 2019, l’Azienda Elettrica Ticinese (AET) e la società vallesana FMV SA hanno concluso un accordo di partenariato strategico. Con questa collaborazione, che si inserisce nella Strategia energetica della Confederazione, AET e FMV intendono difendere l’importanza dell’energia idroelettrica a livello svizzero e intensificare le collaborazioni nei settori della produzione di energia idroelettrica locale, della sua commercializzazione, nonché della ricerca e sviluppo.

03.06.19

L’Azienda Elettrica Ticinese, alla presenza del Consigliere di Stato Christian Vitta, ha presentato oggi a Monte Carasso i risultati dell’esercizio 2018. Il conto consolidato del gruppo si è chiuso con una perdita di CHF 2 mio.

10.05.19

Raggiunto l’accordo tra la Società Elettrica Sopracenerina SA (SES), l’Azienda Elettrica Ticinese (AET) e il Comune di Biasca per la realizzazione di un impianto fotovoltaico sul tetto della pista di ghiaccio comunale BiascArena

17.10.18

Sono iniziati ufficialmente i lavori per la nuova centrale idroelettrica del Ritom, il principale progetto energetico degli ultimi 50 anni in Ticino e uno dei più importanti investimenti delle FFS a sud delle Alpi. La cerimonia di inaugurazione del cantiere si è svolta questa mattina a Quinto. La futura centrale è un importante avanzamento per la strategia energetica delle FFS e del Cantone Ticino e un importante passo avanti per la sostenibilità e per la politica energetica della Confederazione. L’investimento complessivo previsto è di circa 250 milioni di franchi. La nuova centrale è frutto dell’intensa collaborazione tra le FFS, il Cantone Ticino, l’Azienda Elettrica Ticinese (AET), i Comuni e gli enti coinvolti.