Avanza il progetto di teleriscaldamento a Tesserete

Pubblicato
Lunedì 23 Novembre 2015

Il Comune di Capriasca, l’Azienda Elettrica di Massagno (AEM) e l’Azienda Elettrica Ticinese (AET), annunciano la costituzione di Capriasca Calore SA: società incaricata dello sviluppo, della costruzione e della gestione del nuovo impianto di teleriscaldamento di Tesserete.

La nuova centrale termica sarà costruita nei pressi del Centro Sportivo di Tesserete e assicurerà una fornitura di 2'300 MWh di calore all’anno. L’impianto sarà composto da una caldaia a cippato di legna da 550 kW di potenza - che fornirà l’85% di tutto il calore prodotto - e da una caldaia ad olio combustibile che assicurerà la copertura dei periodi di punta e la ridondanza in caso di guasti.

La centrale, che consumerà 3'900 mc di trucioli di legno all’anno, permetterà di sostituire almeno 9 generatori ad olio, per un risparmio di 160'000 litri di combustibile e 425 tonnellate di emissioni CO2. La centrale rimpiazzerà la vetusta caldaia a cippato che attualmente fornisce l’energia per riscaldare i locali della Scuola Media.

La distribuzione del calore agli utenti finali sarà assicurata da una rete di teleriscaldamento che si svilupperà verso il nucleo di Tesserete. Il progetto può già contare sul previsto allacciamento di una decina di edifici e strutture pubbliche; verrà ora sondata la disponibilità di ulteriori stabili nei pressi della rete teletermica.

La neonata società - partecipata in egual misura dal Comune di Capriasca, da AEM e da AET - concluderà i primi contratti di fornitura e si occuperà della fase esecutiva del progetto con l’elaborazione dei piani esecutivi. La fine dei lavori è prevista per l’estate 2017, e la prima fornitura di calore nella stagione termica 2017/2018.

 

Per informazioni:
Comune di Capriasca
Lorenzo Orsi, Municipale
079 452 65 62 - email

AEM
Paolo Rossi, Direttore
091 966 25 21 - email

AET
Pietro Jolli, Responsabile Comunicazione
091 822 27 11 - email

 

Avanza il progetto di teleriscaldamento a Tesserete

Pubblicato
Lunedì 23 Novembre 2015

Il Comune di Capriasca, l’Azienda Elettrica di Massagno (AEM) e l’Azienda Elettrica Ticinese (AET), annunciano la costituzione di Capriasca Calore SA: società incaricata dello sviluppo, della costruzione e della gestione del nuovo impianto di teleriscaldamento di Tesserete.

La nuova centrale termica sarà costruita nei pressi del Centro Sportivo di Tesserete e assicurerà una fornitura di 2'300 MWh di calore all’anno. L’impianto sarà composto da una caldaia a cippato di legna da 550 kW di potenza - che fornirà l’85% di tutto il calore prodotto - e da una caldaia ad olio combustibile che assicurerà la copertura dei periodi di punta e la ridondanza in caso di guasti.

La centrale, che consumerà 3'900 mc di trucioli di legno all’anno, permetterà di sostituire almeno 9 generatori ad olio, per un risparmio di 160'000 litri di combustibile e 425 tonnellate di emissioni CO2. La centrale rimpiazzerà la vetusta caldaia a cippato che attualmente fornisce l’energia per riscaldare i locali della Scuola Media.

La distribuzione del calore agli utenti finali sarà assicurata da una rete di teleriscaldamento che si svilupperà verso il nucleo di Tesserete. Il progetto può già contare sul previsto allacciamento di una decina di edifici e strutture pubbliche; verrà ora sondata la disponibilità di ulteriori stabili nei pressi della rete teletermica.

La neonata società - partecipata in egual misura dal Comune di Capriasca, da AEM e da AET - concluderà i primi contratti di fornitura e si occuperà della fase esecutiva del progetto con l’elaborazione dei piani esecutivi. La fine dei lavori è prevista per l’estate 2017, e la prima fornitura di calore nella stagione termica 2017/2018.

 

Per informazioni:
Comune di Capriasca
Lorenzo Orsi, Municipale
079 452 65 62 - email

AEM
Paolo Rossi, Direttore
091 966 25 21 - email

AET
Pietro Jolli, Responsabile Comunicazione
091 822 27 11 - email

 
..