I risultati dell’esercizio 2014

Pubblicato
Lunedì 1 Giugno 2015

Nel 2014 il gruppo AET ha conseguito un utile di CHF 13 mio, a fronte di un risultato operativo di CHF 50 mio. Un risultato favorito dalla crescita della produzione idroelettrica, conseguito in un anno ancora una volta segnato da prezzi in diminuzione.

Il conto annuale di gruppo che AET sottoporrà alla ratifica del Gran Consiglio, che include il consolidamento della Società Elettrica Sopracenerina, presenta cifre in continuità con quelle dell’esercizio precedente. Il fatturato lordo si è attestato a CHF 1.2 miliardi, il risultato operativo ammonta a CHF 50 mio (in calo del 2% rispetto al 2013), mentre l’utile d’esercizio si è assestato a CHF 13 mio (a fronte di CHF 12 mio registrati nell’esercizio precedente).

L’esercizio è stato caratterizzato da un ulteriore calo dei prezzi dell’elettricità che sta mettendo in serie difficoltà l’intero settore idroelettrico nazionale. A queste condizioni di mercato le centrali faticano a coprire i costi di esercizio e a un aumento della produzione favorito dalle abbondanti precipitazioni (+ 20% rispetto alla media pluriennale) non è corrisposto un aumento dei ricavi.

AET effettuerà una distribuzione diretta allo Stato di CHF 8,2 mio, di cui CHF 3,2 mio quali interessi sul capitale di dotazione.

Sul fronte dell’occupazione al 31.12.2014 il gruppo contava 402 posti di lavoro, la sola AET impiegava 215 persone, di cui 12 apprendisti.

 

Azienda Elettrica Ticinese

 

I risultati dell’esercizio 2014

Pubblicato
Lunedì 1 Giugno 2015

Nel 2014 il gruppo AET ha conseguito un utile di CHF 13 mio, a fronte di un risultato operativo di CHF 50 mio. Un risultato favorito dalla crescita della produzione idroelettrica, conseguito in un anno ancora una volta segnato da prezzi in diminuzione.

Il conto annuale di gruppo che AET sottoporrà alla ratifica del Gran Consiglio, che include il consolidamento della Società Elettrica Sopracenerina, presenta cifre in continuità con quelle dell’esercizio precedente. Il fatturato lordo si è attestato a CHF 1.2 miliardi, il risultato operativo ammonta a CHF 50 mio (in calo del 2% rispetto al 2013), mentre l’utile d’esercizio si è assestato a CHF 13 mio (a fronte di CHF 12 mio registrati nell’esercizio precedente).

L’esercizio è stato caratterizzato da un ulteriore calo dei prezzi dell’elettricità che sta mettendo in serie difficoltà l’intero settore idroelettrico nazionale. A queste condizioni di mercato le centrali faticano a coprire i costi di esercizio e a un aumento della produzione favorito dalle abbondanti precipitazioni (+ 20% rispetto alla media pluriennale) non è corrisposto un aumento dei ricavi.

AET effettuerà una distribuzione diretta allo Stato di CHF 8,2 mio, di cui CHF 3,2 mio quali interessi sul capitale di dotazione.

Sul fronte dell’occupazione al 31.12.2014 il gruppo contava 402 posti di lavoro, la sola AET impiegava 215 persone, di cui 12 apprendisti.

 

Azienda Elettrica Ticinese

 
..