It | De
AET informa online

L’anno che sta per concludersi ci permette di guardare al futuro con ottimismo. Il risultato operativo di AET è in ripresa e conferma i segnali positivi degli ultimi mesi: un’evoluzione da ricondurre all’andamento positivo del mercato e della produzione idroelettrica, come pure all’impegno di tutti i collaboratori. A loro è dovuto un sentito ringraziamento.

Un fattore favorevole è dato dai prezzi che si sono mantenuti su livelli soddisfacenti, invertendo così la rotta degli ultimi anni, ma non si dovrà abbassare la guardia se è vero che la volatilità del valore dell’energia resta dominante per le non poche incertezze che ancora coinvolgono il settore. Incertezze di carattere economico e politico. È dunque da salutare con fiducia la decisione del Consiglio federale che prevede la messa in consultazione di un nuovo pacchetto di misure nell’ambito della Strategia energetica 2050 all’inizio del prossimo anno. Si pensa a provvedimenti per incentivare le energie rinnovabili, raddoppiando fra l’altro i contributi d’investimento destinati al rinnovo delle centrali idroelettriche.

Se la strategia nazionale prosegue il proprio percorso, la quotidianità ci vede confrontati con il mercato europeo e i delicati equilibri dell’approvvigionamento energetico. Detta altrimenti, si dovrà affrontare il problema della ridotta produzione invernale causato dalla graduale dismissione delle produzioni nucleari e fossili in Europa, che oggi garantiscono un importante quantitativo di energia programmabile. La crescita della produzione eolica e fotovoltaica compenserà parte della produzione mancante ma la natura condizionata dalla meteorologia di questi impianti accentuerà la discontinuità energetica. Il rinnovamento ecocompatibile è realizzabile, ma occorrono nuovi mezzi. Gli impianti idroelettrici ad accumulazione svizzeri potranno dare un contributo maggiore in inverno, a condizione di beneficiare delle condizioni quadro per liberare i necessari investimenti per l'aumento delle capacità di accumulo. L’ennesima sfida in questo caso è politica.

Roberto Pronini, Direttore

Archivio AET informa

 
1   2
 
28.11.19

AET informa no. 17

AET informa no. 17
19.06.19

AET informa n.16

AET informa n.16
30.11.18

AET informa n.15

AET informa n.15
24.05.18

AET informa n.14

AET informa n.14
20.11.17

AET informa n.13

AET informa n.13
10.05.17

AET informa n.12

AET informa n.12
17.11.16

AET informa n.11

AET informa n.11
30.05.16

AET informa n.10

AET informa n.10
11.11.15

AET informa n.9

AET informa n.9
 
1   2
 
..

Rapporti Annuali

Qui potete trovare i Rapporti annuali disponibili di AET:

 
1   2
 
29.05.2019

2018 - Rapporto Annuale

2018 - Rapporto Annuale
29.05.2018

2017 - Rapporto Annuale

2017 - Rapporto Annuale
22.06.2017

2016 - Rapporto Annuale

2016 - Rapporto Annuale
22.06.2016

2015 - Rapporto Annuale

2015 - Rapporto Annuale
09.07.2015

2014 - Rapporto Annuale

2014 - Rapporto Annuale
01.05.2014

2013 - Rapporto Annuale

2013 - Rapporto Annuale
01.05.2013

2012 - Rapporto Annuale

2012 - Rapporto Annuale
01.05.2012

2011 - Rapporto Annuale

2011 - Rapporto Annuale
01.05.2011

2010 - Rapporto Annuale

2010 - Rapporto Annuale
 
1   2
 

Documenti

 
1   2   3
 
07.08.2019

Brochure Nuova Biaschina

Brochure Nuova Biaschina
19.06.2019

Condizioni Generali per fornitura di energia elettrica e/o servizi

Condizioni Generali per fornitura di energia elettrica e/o servizi
18.06.2019

Brochure CFB

Brochure CFB
14.03.2019

Commesse secondo LCPubb Art. 7 – esercizio 2017

Commesse secondo LCPubb Art. 7 – esercizio 2017
29.10.2018

Condizioni Generali per contratti d'appalto

Condizioni Generali per contratti d'appalto
29.10.2018

Condizioni Generali per contratti di fornitura

Condizioni Generali per contratti di fornitura
29.10.2018

Condizioni Generali per contratti di mandato

Condizioni Generali per contratti di mandato
17.07.2018

Certificazione IQNet 18001_2018-21

Certificazione IQNet 18001_2018-21
17.07.2018

Certificazione IQNet 9001-14001_2018/21

Certificazione IQNet 9001-14001_2018/21
 
1   2   3