It | De

Parco Eolico del San Gottardo 

L'ultimo impianto entrato a far parte della catena di produzione di AET.

Parco Eolico del San Gottardo (PESG)

Dopo quasi due decenni di gestazione sono bastate due estati di lavoro per fare del Parco eolico del San Gottardo una realtà: il 2019 è stato dedicato alla realizzazione delle fondazioni, dei tracciati per gli allacciamenti alla rete e dei percorsi di accesso ai generatori. Nell’estate del 2020 è stata la volta del trasporto e del montaggio delle torri, delle navicelle e delle pale. Il cantiere sarà concluso nell'estate 2021, con il completamento delle numerose opere di compenso ambientale e sistemazione del territorio previste.

Il progetto

Con una potenza totale di 11.75MW il parco eolico è in grado di soddisfare il fabbisogno energetico di oltre 4'000 economie domestiche.

Il parco eolico si integra nella catena produttiva della Leventina di AET e viene gestito dal Centro comando di Monte Carasso. La sua produzione, in prevalenza invernale, è complementare a quella dalle centrali idroelettriche e permetterà di bilanciare la crescente produzione fotovoltaica, che al contrario si concentra nei periodi estivi.

Messo in esercizio nell’autunno 2020 l’impianto è composto da 5 aerogeneratori da 2.35 MW di potenza l’uno, che insieme produrranno da 16 a 20 GWh di energia elettrica ogni anno. Quasi tre volte quella prodotta dalla centrale idroelettrica del Tremorgio e sufficiente a soddisfare il fabbisogno di tutte le economie domestiche della Leventina.

Catena della Leventina

Oltre alla realizzazione delle 5 torri il progetto prevede l’esecuzione di numerose opere di compenso ambientale e risistemazione del territorio, quali lo smantellamento di vecchie opere militari, l’interramento di linee elettriche aeree di media tensione e l’installazione di radar per monitorare il passaggio di chirotteri e uccelli migratori.

 

L'impianto è stato realizzato dalla società Parco eolico del San Gottardo SA, partecipata al 70% da AET, al 25% dai Services Industriels de Genève (SIG) e al 5% dal Comune di Airolo, con un investimento complessivo di CHF 32 mio.

Parco Eolico del San Gottardo (PESG)

La scheda tecnica

 

Azionisti            
70% AET
5%Comune di Airolo
25%SIG (Services Industriels de Genève)
  
Dati tecnici del parco eolico  
Aerogeneratore:Enercon E92
Numero aerogeneratori:5
Potenza totale:              11.75 MW
Produzione: 16-20 GWh/anno
 consumo di 4-5'000 economie domestiche
 15% della produzione eolica svizzera 2018 (122GWh)
Tensione allacciamento elettrico:16 kV
  
Dati tecnici aerogeneratore   
Denominazione: Enercon E92
Potenza nominale:  2’350 kW
Diametro rotore: 92 m
Altezza mozzo:98 m
Rotore:3 pale, riscaldate, con controllo attivo dell’inclinazione
Area spazzata:6’648 m2
Velocità di rotazione variabile:5 - 16 giri/minuto
Velocità di sgancio: 28 - 34 m/s
  
Pesi componenti aerogeneratore  
Fondazione: ca. 700 T
Torre (completa): 811 T
Pala:9.7 T
Generatore:65 T
Navicella:18 T
Mozzo:33 T
  
Costi progetto 
Costi:32 Mio CHF

         

                                                   

Parco Eolico del San Gottardo (PESG)
Parco Eolico del San Gottardo (PESG)