It | De
..

L’acqua è la fonte rinnovabile più preziosa di cui disponiamo: fornisce il 55% di tutta l’energia prodotta in Svizzera, non produce emissioni di CO2 e può essere accumulata per costituire riserve di energia da usare nei momenti di maggior bisogno.

L’Azienda Elettrica Ticinese (AET) è stata creata dal Cantone Ticino nel 1958 allo scopo di valorizzare le risorse idriche presenti sul suo territorio. Oggi gestisce i cinque impianti idroelettrici situati lungo il fiume Ticino che formano la cosiddetta “catena produttiva della Leventina”, la centrale di Ponte Brolla sul fiume Maggia e conta più di 240 collaboratori.

La via dell’energia è il progetto creato dall’Azienda Elettrica Ticinese allo scopo di mostrare come le risorse naturali del Cantone Ticino - acqua, sole e vento - vengono trasformate in elettricità ad uso di tutti coloro che lo abitano.

La via dell’energia inizia sul passo del San Gottardo e si estende in tutto Ticino, seguendo i percorsi che l’elettricità compie per giungere fino alle nostre case.

Lungo la via dell’energia si incontrano gli impianti di produzione di AET e si possono approfondire le numerose tematiche che caratterizzano il complesso mondo della produzione e della distribuzione dell’elettricità.

Contatto

Ingegnere Elettrotecnico – Project Manager

L’Azienda Elettrica Ticinese è l’azienda di riferimento per la produzione, l’approvvigionamento e il commercio di energia elettrica del Canton Ticino.

Quale azienda rivolta al futuro, focalizziamo la nostra attività su prodotti e servizi concorrenziali e orientati al mercato.
Quale sostegno al nostro team di progetti per impianti di trasformazione, siamo alla ricerca di un/una


Ingegnere Elettrotecnico – Project Manager


In questa dinamica posizione, grazie a spiccate doti organizzative e approfondite conoscenze tecniche, si dedicherà allo sviluppo e realizzazione di progetti di impianti di trasformazione (sottostazioni 220/150/50/16kV) o di trasporto di energia elettrica, al loro monitoraggio in termini di tempi, costi e qualità del lavoro eseguito, con il supporto di adeguate risorse aziendali.


La sede di lavoro è Monte Carasso.

 

Requisiti:

  • diploma ETH o STS/SUP in ingegneria elettrotecnica;
  • esperienza professionale nella conduzione di progetti nel settore dell’energia e della corrente forte;
  • buone conoscenze delle lingue nazionali;
  • buone conoscenze dei più comuni applicativi informatici;
  • affidabilità, facilità nei contatti interpersonali, attitudine ad assumere responsabilità e perseveranza nel raggiungere con efficacia ed efficienza gli obiettivi prestabiliti;
  • preferibilmente di età superiore ai 30 anni;
  • disponibilità ad orari di lavoro irregolari e al servizio di picchetto.

 

Offriamo un ambiente di lavoro professionale e stimolante, in un’azienda e in un mercato in continua evoluzione, con condizioni salariali e previdenziali di sicuro interesse.


Le candidature, corredate da curriculum vitae completo e documentato, dovranno pervenire al signor Marco Balerna, responsabile risorse umane, al più tardi il giorno 31.01.2017 (riferimento: “concorso 1701-Ing”).

 


Azienda Elettrica Ticinese
Risorse Umane

Casella Postale 1041

6501 Bellinzona

 

Link utili

Documenti utili